Categories
Web Marketing

Suggerimenti per creare contenuti video di successo

Se sei un esperto di marketing digitale, sai che quando si tratta di contenuti, il video è sempre più importante. Che si tratti di YouTube, Instagram o Facebook, i consumatori adorano i video. E non solo sui social media. Le e-mail vengono aperte del 7% in più quando hanno la parola “video” nella riga dell’oggetto.

Quindi, se non lo stai producendo, sei molto indietro rispetto alla curva. Non mi credi? Guarda queste statistiche video:

Il 78% delle persone guarda video online ogni settimana e il 55% visualizza video online ogni giorno.
Entro il 2022, i video online costituiranno oltre l’82% di tutto il traffico Internet dei consumatori.


YouTube è il secondo sito più trafficato, dopo Google.


L’81% delle aziende utilizza i video nella propria strategia di marketing, con un aumento del 63% rispetto allo scorso anno.
Gli utenti trascorrono l’88% di tempo in più sui siti Web che contengono video.
Il 97% degli esperti di marketing afferma che i video aiutano gli utenti a comprendere meglio i loro prodotti o servizi e aiutano anche ad aumentare le vendite.

Come per la maggior parte delle cose, non puoi creare un video a eliminazione diretta senza prima fare un piano su come lo creerai. Anche se un team di produzione video ha creativi nello staff, potrebbero non capire la tua visione o premessa e la pre-produzione è il punto in cui metti insieme quell’immagine.

Prendendo il tempo per pianificare il tuo video in anticipo non solo ti farà risparmiare tempo, ma anche denaro.

Fortunatamente, molti marketer e responsabili di produzione hanno già seguito i passaggi e imparato dai loro errori. Ecco il nostro pratico elenco di 20 suggerimenti per la pre-produzione video che ti risparmieranno molto fastidio.

Sia che tu desideri approfondimenti migliori da Google Ads o un video più mirato, capire e definire il tuo pubblico è il primo passo in qualsiasi processo di creazione di contenuti. Ma non cadere nella trappola di presumere che tutti i tuoi clienti vogliano vedere lo stesso contenuto.

Definire un pubblico è un processo complesso che include la costruzione di personaggi acquirenti, che sono semplicemente descrizioni dettagliate dei tuoi clienti ideali, scritte come se fossero persone reali.

Dopotutto, il tuo pubblico è composto da più di un cliente con un solo interesse. È probabile che il gruppo di persone a cui ti rivolgi abbia interessi sovrapposti che puoi sfruttare durante la pianificazione dei tuoi contenuti video.

Ogni azienda, indipendentemente da chi si rivolge, dovrebbe avere un documento personale dell’acquirente che assomigli un po ‘a questo:

Sebbene l’importanza di conoscere il tuo pubblico e restringere un mercato di riferimento sia fondamentale, definire chiaramente il tuo messaggio è altrettanto importante. In altre parole, non cercare di raggruppare tutto in un singolo video esplicativo animato.

La tua attività probabilmente offre servizi o prodotti diversi, non solo uno, quindi avrai bisogno di video diversi per ognuno di questi. Ad esempio, potresti aver bisogno di:

Un video esplicativo per fornire ai clienti di base una dimostrazione del prodotto